Involtini di zucchina grigliata con labneh su un letto di papaya


In India a parte il paneer che viene fatto in casa ma si compra anche dappertutto, e il cheddar naturale che si trova solo in alcuni supermercati, non esiste nessuna varietà di formaggi che non sia processata, cioè a formaggino o sottiletta che io mi rifiuto di mangiare. Quindi se voglio un formaggio fresco diverso da paneer e cheddar me lo devo fare da me facendo scolare lo yogurt e ottenendo una crema di formaggio che può essere condita con erbe, un misto di spezie o semplicemente con olio, sale e pepe come ho fatto oggi.

Qui c'è il link per fare il labneh, e qui ci sono le ricette fatte con labneh.

Per accontentare poi il mio occhio estetico oggi ho grigliato sulla tawa le fettine di una zucchina tagliate per il lungo sottilissime col pelapatate e le ho arrotolate intorno a una pallina di labneh, condita con pepe, formando delle rosette.
Ho avvolto nella carta alluminio delle barbabietole e le ho cotte al forno, poi spellate, (la pelle viene via molto facilmente), e tagliate a fettine sottilissime.
Infine ho messo le rosette di zucchina e labneh su un piatto circondate dalla barbabietola arrostita e fettine di papaya, condite con aceto di mele e un filo di olio extra vergine di oliva su tutto.

15 comments:

  1. Sembrano delle roselline quelle zucchine tagliate così sottili; non ci ho mai provato con il pelapatate ma fanno proprio un bell'effetto. Anche la papaya condita in insalata è una bella novità che mi stuzzica ^__^ Un baciotto

    ReplyDelete
  2. Sei un'artista Chamki...e mi ingolosisci pure...good idea! ^_^

    ReplyDelete
  3. In effetti avevo avuto l'impressione che gli indiani non fossero molto "formaggiari".,,,mamma mia che vita triste senza formaggi!!!
    Il ragazzo che lavora temporaneamente da noi con una borsa di studio non li gradisce proprio ed evita tutto quello dove c'e' del formaggio. Dice che loro mangiano solo latte e yogurt.
    Questa cosa del labneh fatto in casa mi incuriosisce...secondo te si riuscirebbe a fare parte anche partendo dallo yogurt fatto in casa?

    ReplyDelete
  4. Belle!
    Qui in Arabia il labneh si trova ovunque, dato che lo mangiano in continuazione, non avro' problemi a fare questi involtini che mi ispirano proprio.
    Ciao!

    ReplyDelete
  5. Sai che con il labneh vado a nozze ...mi piace questa presentazione anche per un aperitivo tra amici. Un bacio

    ReplyDelete
  6. bella combinazione di tecniche e di sapori, ciao

    ReplyDelete
  7. bellissime ricette...le proverei tutte!!!
    e bellissimo anche il blog, se ti va passa a trovarmi:)

    ReplyDelete
  8. labneh che delizia! con le zucchine grigliate è ottimo!
    solo in India puoi fare un piatto così bello e colorato :D

    ReplyDelete
  9. Come fai le verdure tu cara Chamki non le fa nesuno!Meraviglia Zucchini e labne...solo il pensiero e mi viene l'acquolina. Io invece i frmaggi li adoro, più di ogni altra cosa!
    Che delizia!
    Un bacione

    ReplyDelete
  10. una ricetta stuzzicante, cara Chamki mi prendi sempre per la gola! un abbraccio...

    ReplyDelete
  11. Un'ottima idea per i pranzi estivi, che richiedono un sacco di fantasia supplementare... Thanksss.

    ReplyDelete
  12. Grazie per la visita e i commenti, e buona giornata a tutti!

    Benvenuta Pamelina, passo a trovarti

    e ad Elenuccia vorrei dire ma perche` no? Yogurt fatto in casa o comprato sempre yogurt e`, non capisco la domanda. Ti viene bello sodo quello che fai in casa? e allora no problem. Ciao.

    ReplyDelete
  13. una ricetta semplice ma molto bella e colorata che stimola l'appetito, quando si dice la ricchezza di verdura e frutta

    ReplyDelete
  14. questo è uno di quei piatti che mangerei in silenzio e piano per gustarmi ogni attimo. si vede che l'hai fatto con cura...

    ReplyDelete

linkwithin

Related Posts with Thumbnails