Il popcorn giapponese


Fukushima come Chernobyl? Per i giornali italiani dopo il nuovo terremoto e dopo che l'agenzia giapponese per la sicurezza nucleare ha innalzato al livello massimo di 7 la classificazione dell'incidente nucleare è l'apocalisse, come Chernobyl e anche peggio.
Poi leggo il NewYork Times di oggi che dice: Le nuove stime da parte delle autorità giapponesi suggeriscono che il valore totale dei materiali radioattivi rilasciati finora è pari a circa il 10 per cento di quella liberata nell'incidente di Chernobyl. 
E nel The Diplomat di qualche giorno fa, uno scienziato americano che ha seguito la vicenda Chernobyl sul posto, spiega perché Fukushima non è come Chernobyl e non finirà come Chernobyl.
Qui ci trovate le news aggiornate dell'Ambasciata di Italia a Tokyo.

Non rimane che dire : Ganbare Nihon! Forza Giappone!

L'altro giorno ho visto un popcorn particolare qui: Japanese cuisine, arricchito con aonori, fiocchi di nori e sale.  Aonori è un'alga verde dal sapore molto particolare e usata in Giappone come spezia, per esempio nello shichimi,  viene sparsa su tanti piatti che perderebbero completamente sapore senza aonori e in Giappone da qualche tempo la mettono anche sulle patatine fritte, ma io dove la prendo? non ce l'ho e mi sono limitata quindi a polverizzare un pezzo di nori nel macinino [dopo averlo tostato].
Poi per replicare vagamente il gusto dell'aonori ci ho aggiunto un pizzico di basilico in polvere e qualche goccia di aceto di mele, e infine anche un pizzico di peperoncino. Non che con questo mi sia avvicinata molto al gusto dell'aonori, ma giusto una piccola illusione ottica.
Aonori significa nori verde blu, e nonostante che il nome nori possa ingannare appartiene alla specie di alghe Enteromorpha ed è verde, mentre la nori, che tutti conoscono perché ci si avvolgono i sushi, appartiene alla specie Porphyra ed è un'alga rossa, che una volta processata diventa verde/nera. Molti giapponesi non conoscono la differenza e pensano che si tratti sempre della stessa alga nori, ma infine che importa?

12 comments:

  1. è sempre difficile l'obiettività a volte non si sa a chi credere, è bene avere più fonti d'informaizone. Io mi fido molto di questi finti pop corn gli trovo un ottima alternativa anzi migliore :-)

    ReplyDelete
  2. I giornali in Italia, purtroppo, sono tutti preoccupati a fare in modo che i problemi giudiziari del premier vengano "offuscati" da altre notizie!

    ReplyDelete
  3. Complimenti...interessante il tuo blog! Ciao ciao

    ReplyDelete
  4. tu sei un genio Chamki! quanto al resto...mi serro dietro a un NO COMMENT..chè se commentiamo non la finiamo più. Forza Giappone. Bacio Chamki!

    ReplyDelete
  5. Non comment sulla credibilità delle notizie di giornali e mezzi d’informazione: tutto e il contrario di tutto, per mettere a tacere situazioni scottanti o al contrario fare scoop e incrementare vendite e ascolti! Preferisco una bella ciotola di pop corn, di questi mi fido a occhi chiusi. Forza Giappone ^_^

    ReplyDelete
  6. Meglio manguarsi due pop corn va :((
    i giornali non fanno altro che lamentarsi del fatto che la gente abbia perso fiducia e interesse nelle informazioni date...ma come di fa a dare credibilita' a giornali che scrivono tutto e il contrario di tutto!!!

    ReplyDelete
  7. ARIGATOU ❤ per il tuo bellissimo supporto!!! domani li faro` i popcorn con aonori!!! ti spedirei volentieri gli aonori ma ho sentito che l'india e` il primo paese a interrompere l'importazione del cibo giapponese ... mbah`❤

    ReplyDelete
  8. mi sa che non ci dicono proprio tutto su questa grande tragedia :( forza Giappone!

    ps buoni i pop corn!

    ReplyDelete
  9. facciamone una scorpacciata di questi pop corn :-))) e davvero a volte è meglio non ascoltare le informazioni della tv... per non parlare dei giornali, meglio una manciata di finti pop corn baci

    ReplyDelete
  10. Io mi chiedo spesso quali siano le informazioni che arrivano ai giapponesi dal loro governo...
    Quanto a quelle che arrivano a noi..è da un pò che sono parecchio scettica su quel che ci arriva....
    Questi pop corn sono molto particolari....fai diventare sfiziosi pure questi!
    Baci

    ReplyDelete
  11. ^_^ Gunther, l'obiettività e` impossibile sono d'accordo, ma e` stato provato che in Italia hanno inventato persino le interviste, se ti interessa puoi dare un'occhiata QUI o QUI. Ma perché li chiami finti questi popcorn? Ciao.

    ^_^ Simona, esatto!

    ^_^ Maristella, grazie, ciao!

    ^_^ Francy, se fossi un genio . . . si cara come vedi anche io non ho commentato! Bacio

    ^_^ Fede, esatto, purtroppo questa e` la realtà. Bacione.

    ^_^ Elenuccia, infatti!

    ^_^ Mirtilla, tante cose strane nella vita!

    ^_^ Darshan, :D ho aggiunto anche le news dell'Ambasciata. Ma lo sai che non voglio che mi spediate niente, ma grazie per questa info che non sapevo, andrò al super a comprare le ultime cose giapponesi che trovo. ❤

    ^_^ Gio, ma quando mai ci dicono tutto! grazie

    ^_^ Ely, ma perché anche tu li chiami finti? baci

    ^_^ Viola, le informazioni che arrivano ai giapponesi sono rassicuranti eccetto quelle rivolte a certi villaggi nel raggio di 20 o 30 km che dovrebbero essere evacuati ma che la gente non vuole lasciare e non sa dove andare. Se vuoi dai un'occhiata ai link che ho dato a Gunther, oppure puoi andare su google news, selezionare il Giappone che ti uscirà tutta scritta in giapponese, tradurre la pagina in automatico, cliccare il link che ti ispira e di solito nel giornali locali online c'e' anche il link per l'inglese che e` scritto in buon inglese non tradotto in automatico- io non ci ho trovato niente di apocalittico. Baci

    ReplyDelete

linkwithin

Related Posts with Thumbnails