Curry di pollo con mango acerbo e latte di cocco

Ritorno dopo dieci giorni di lutto per il Japan, non posso spiegarvi perché sono così vicina a questo popolo e a questa terra, ma questo amore va avanti da cinquant'anni, e mi trovo che l'Italia è in guerra? Troppi disastri terribili in pochi giorni, ma stamattina ho sentito che la vita continua nonostante tutto, anzi la vita deve assolutamente continuare soprattutto in Giappone in questo momento di distruzione, e per vivere bisogna anche mangiare, il mio blog è qui per questo.

In India il mango è l'amatissimo frutto nazionale, dolcissimo, ma anche con quello acerbo mica scherzano, lo usano in mille ricette e ci fanno anche il curry di pollo con altrettante mille varianti. La stagione del mango è cominciata ed io son qui con una nuova ricetta del curry di pollo, e dico nuova perché in questo blog non c'era la ricetta del curry di pollo! E di sicuro non potevo farne una che conoscete già.
Lo so che per voi sarà pressoché impossibile trovare il mango acerbo, quello giusto da cucinare che si chiama Totapuri, ma credo che si possa comunque provare con qualsiasi mango non maturo, evitate però quello fibroso.

Eccolo nella foto sotto con il seme ancora morbido che si taglia facilmente con il coltello. Ha un  profumo buonissimo, consistenza morbida e un gusto acidulo rinfrescante, perfetto per ricette salate.


Ingredienti per una o due persone:
  • 60/120 grammi di riso basmati bollito
  • 120/250 grammi di pollo a cubi
  • 1 mango acerbo [mezzo dadolato e mezzo a fettine]
  • due bacche di cardamomo
  • 1 chiodo di garofano
  • mezzo macis o noce moscata grattugiata
  • un pezzetto di cannella
  • 1 cipolla media tritata
  • 100 grammi di latte di cocco 
  • un paio di cucchiai di acqua
  • 1 cucchiaio di curcuma fresca tritata
  • 1 cucchiaio di zenzero tritato
  • un cucchiaino di aglio fresco tritato
  • 1/2 dado tailandese piccante di pesce
  • due cucchiai di olio di semi

  1. Ho messo l'olio in padella e ho fatto rosolare prima le spezie, cardamomo intero, macis, chiodo di garofano e cannella, ho poi aggiunto la curcuma, lo zenzero e l'ho fatto dorare, quindi la cipolla, poi l'aglio e il pollo.
  2. Quando il pollo si è dorato ho messo il mango, il latte di cocco allungato con l'acqua, e ho lasciato cuocere prima coperto e poi scoperto per ridurre la salsa velocemente quando il pollo fu pronto.
Ho notato che in Italia il latte di cocco denso, che in Asia viene venduto nel comodissimo tetrapak da 200 grammi e usato per cucinare, non si trova facilmente, e quindi vi consiglio di comprare una noce di cocco intera e seguire la procedura che ho spiegato nel post dell'Appam.

Poi mentre lo mangiavo mi è venuta voglia di aggiungere l'altro mezzo mango che avevo messo in frigo, l'ho tagliato a fettine e la delizia è stata completa.

20 comments:

  1. Ti ho pensato molto Chamki...dalle tue ricette si capisce il tuo amore per il Giappone e quello che è successo è una tragedia :-( "Consoliamoci" con questo tuo splendido curry che potrei vegetarianizzare! Un bacio

    ReplyDelete
  2. Buonissimo questo pollo al curry...io lo devo fare a giorni da quando l'ho provato a casa di una mia amica!!:)spero mi esca come il tuo!:)

    ReplyDelete
  3. Carissima Chamki.. e tu, ora che finalmente riesco a trovare un ottimo mango maturo, te ne esci con queste prelibatezze dove invece ci vuole il mango acerbo che ho sempre detestato perchè quello lo trovavo e quello maturo no?!?!? ;DDD
    Comunque la ricetta è ottima, anche se ho problemi a reperire il latte di cocco; fatto in casa non è altrettanto buono. Per il resto hai ragione, nonostante i drammi bisogna ricominciare a vivere.. il brutto è vedere questi pazzi che governano il mondo :((
    Buona domenica

    ReplyDelete
  4. Chamki, grazie per la dritta sul latte di cocco, proverò a cercare quello in polvere... comunque è certo che non lo trovo, io abito in un paese piccolo e non arrivano tutte le stranezze ;DD

    ReplyDelete
  5. Quando oggi ho sentito che dopo tanti giorni una donna di 80 anni e un 16enne erano ancora vivi davvero ho pensato allora c'è ancora speranza.....
    Questa ricetta ha come ingredienti gli stessi che uso io :-))))) sono in quantità più abbondanti i miei :-))) l'unico che manca è il mango ma il sapore del pollo al curry con il latte di cocco è strepitoso. L'ultima volta che l'ho cucinato ho preparato il riso come consigli tu ed è proprio diverso :-) grazie! baci Ely

    ReplyDelete
  6. Eh ma pure tu! Il mango acerbo! Anni e anni passati a trovare un mango maturo che sia decente e adesso te ne esci con ricette a base di mango acerbissimo! :-)
    A quando qualche cosa in stile "Il profumo della papaia verde"?? :-D
    Scherzi a parte grazie e ciao!!

    ReplyDelete
  7. ^_^ Francesca, grazie carissima, un bacione.

    ^_^ Giuky, grazie e benvenuta!

    ^_^ Giulia, mannaggia a me! :D

    ^_^ Ely, hai ragione ho messo poche spezie, addirittura meno di te! ma la curcuma fresca e` tanta e si sente molto, e poi non volevo coprire il gusto del mango acerbo quindi l'ho fatto leggero, ma a dire il vero a me sembra che le mie ricette siano sempre abbastanza leggere e nemmeno mai troppo piccanti. Grazie a te, bacione.

    ^_^ Alessandro, mannaggia a me! :D

    ReplyDelete
  8. E si, cara Chamky, la situazione è veramente disastrosa! Ma tu con questa alchimia di sapori mi hai lasciata piacevolmente a bocca aperta. Che meraviglia! Che incanto! Un'opera d'arte. Anche se non sarò mai in grado di provare i tuoi sapori, vorrei provare ad avvicinarmi agli stessi. Cerco di trovare la maggior parte degli ingredienti, sarà, sicuramente impossibile reperire il dado tailandese e la cucrcuma fresca, cosa mi consigli di fare? Come posso sostituire questi ingredienti? Buona settimana, un saluto affettuoso
    M.G.

    ReplyDelete
  9. Ciao Chamki ! E andiamo avanti col nostro peso dentro... il tuo piatto di ritorno è radioso ! Anche le foto mi piacciono molto. Cambiato qualcosa ? Potrei provare la tua ricetta perchè qui mi sembra che vendano solo manghi acerbi ! Grazie degli ingredienti in foto, mi sono serviti per capire che si chiama macis la buccia della noce moscata che giace nella mia cucina in un sacchettino.... ! Ciao, un abbraccione !!!

    ReplyDelete
  10. Bella ricetta come sempre, non avevo idea che si usasse il mango acerbo, hai visto che roba in poco tempo prima il giappone e adesso la libia mah

    ReplyDelete
  11. chamki ora mi costringi a tastare tutti i mango che riesco a trovare per cercare il meno maturo :)
    buona domenica!

    ReplyDelete
  12. Mi accodo ad Alessandro e Rossella: io faccio fatica a trovare i manghi maturi... ma per questa tua ricetta è una fortuna!
    Un abbraccio cara Chamki

    ReplyDelete
  13. La ricetta è sempre invitante come le altre, a seconda di come troveremo il mango abbiamo un'idea in più su come cucinarlo! grazie cara :-)

    ReplyDelete
  14. una delizia... te la rubiamo questa ricettina!e ti seguiamo!
    passa a trovarci ;)
    www.modemuffins.blogspot.com
    baci
    MMM

    ReplyDelete
  15. è la prima volta che sento di usare il mango acerbo ... mi piace moltissimo il pollo al curry ... proverò col mango.
    brava
    a presto

    ReplyDelete
  16. MA CHE fantastico blog! Ti ho trovata tramite Elisa di Italian masala. Complimenti. sbircerò molto spesso

    ReplyDelete
  17. Cara Chamki, che bello rileggerti. Mi fa davvero tanto piacere sapere che hai ripreso a scrivere e cucinare e chiacchierare con noi. Ti ho pensato spesso in questi giorni... vabbè, ma questa è un'altra storia un pò lunga. Comunque questo pollo mi piace moltissimo soprattutto perchè lo vedo possibilissimo che tradotto significa che lo farò presto!
    Il mango mi piace moltissimo. Ora devo provarlo acerbo.....sento che ce la posso fare a trovarlo :D
    Un bacione e a presto
    Smack

    ReplyDelete
  18. ❤ .... uphs ... il commento che avevo cancellato e` lo stesso di questo a differenza che ho provato a fare il cuorincino in rosso con il codice html ma non ha funzionato ... che pasticcio lol ... ❤

    ReplyDelete
  19. ^_^ M.G., lo so che per voi non e` possibile reperire gli stessi ingredienti, ma allora per proporvi ingredienti reperibili dovrei essere in Italia e comprare li i vari ingredienti, poi se fosse così mi sentirei dire comunque che il mio paesello e` piccolo e non trovo queste cose che si trovano a Milano e Roma, insomma dovete rendervi conto che io cucino con ciò che compro qui e siete voi che, """se proprio ne avete voglia""", dovete adattarvi e fare il possibile con quello che vi suggerisce la fantasia, io non posso aiutarvi molto non essendo in Italia da lungo tempo. Capisco benissimo quando dici che vorresti avvicinarti a questi sapori ma nel dado tailandese non so nemmeno esattamente cosa c'e` a parte "pesce" e peperoncino, che poi e' quello che ho scritto, dado piccante di pesce, forse e dico forse basterebbe un pizzico di pasta d'acciuga e peperoncino, o anche solo peperoncino, la quantità che ho messo e` comunque minima e comunque non mi prendo la responsabilita` di suggerire varianti che non ho provato - riesco a spiegarmi?. Per la curcuma fresca usa quella in polvere che dovrebbe essere molto facile reperire. Ciao, buona settimana anche a te!

    ^_^ Dona, grazie carissima.

    ^_^ Rossella, grazie tesoro, le foto son cambiate si! ho deciso che avevano bisogno di essere ritoccate con photoshop visto che ero molto insoddisfatta con le precedenti che si limitavano ad essere solo molto "reali" ma mancavano di quel tocco extra che invece adesso mi diverto a pennellare. In realtà non e` che siano cambiate tantissimo, lo stile mi pare sempre quello molto semplice, infatti sto ritoccando anche quelle vecchie. Il fatto era che avevo questa idea fissa che le foto del cibo devono mostrare solo ciò che il cibo e`, mi son dovuta ricredere e sono contenta di averlo fatto. Ciao! abbraccio anche a te.

    ^_^ Carmine, si si si usa eccome! Ciao caro, il mondo sta impazzendo.

    ^_^ Gio, lo troverai senza dubbio uno bello sodo :) buona settimana!

    ^_^ Ale, come si dice? se l'esistenza ti offre limoni fai una limonata, e non ho solo questa ricetta col mango acerbo! Abbraccio anche a te.

    ^_^ ZeF, grazie a te, ciao!

    ^_^ MMM, siete già venute qualche tempo fa, vi ho seguito per un po' ma siete così tanti che non posso visitare tutti, e poi a dire il vero io evito i muffins, sorry! Baci, ripasso a trovarvi se avete altre ricette.

    ^_^ Manuela, grazie, a presto con un'altra ricetta con mango

    ^_^ Sonia, grazie! sbircia pure, io già sbircio il tuo blog da lungo tempo!

    ^_^ Viola, alleluia, una ricetta possibile! Bacione anche a te!

    ^_^ Darshan, ❤ ci sentiamo very soon

    ReplyDelete

linkwithin

Related Posts with Thumbnails