Tapenade di olive kalamata con mandorle e aceto balsamico



Quante varianti si possono fare con la tapenade? Ogni volta la faccio diversa, un po' come tutte le mie cose, e questa credo che sia la più semplice ma forse anche la mia preferita perché è buonissima anche sugli spaghetti. Cliccando QUI ci trovate quella verde.

Di solito faccio la foto agli ingredienti per evitare di scriverli così che quando mi decido a rovistare nell'archivio cercando ricette da postare non devo fare sforzi per ricordare, e comunque non mi ricorderei certo gli ingredienti di una ricetta di mesi fa quando ero assente dal blog, ma come vedete sempre con la macchina fotografica in mano.

Mi pare anche carino far vedere gli ingredienti quindi eccoli:


Ingredienti:
  • olive greche kalamata (che per fortuna arrivano anche qui da una ditta tedesca che le importa in Germania e le esporta in India)
  • aglio
  • mandorle (ci vedrei benissimo anche pinoli e nocciole, ma qui non esistono)
  • capperi
  • aceto balsamico 
  • olio extra vergine di oliva
Frullare ma non troppo, assaggiare, aggiungere altro olio se necessario e/o altri ingredienti come basilico, erbe, acciughe.
Mettere questa tapenade sugli spaghetti, sulla focaccia, sui crostini con il labneh o la ricotta, mangiatela con i finocchi e il sedano crudi, o con quant'altro vi ispira la fantasia.
Mi è già venuta voglia di rifarla!

22 comments:

  1. Ciao Chamki ! la tapenade è un evergreen sempre di facile utilizzo. A volte metto anche pomodori secchi, origano... Ciao e buona giornata !!

    ReplyDelete
  2. ecco...forse da te è ora di pranzo o di cena...qui è ora di colazione, ma ue spaghettini con la Tapenade ci starebbero bene!!!^_^

    ReplyDelete
  3. Come Rossella aggiungo anch'io a volte i pomodori secchi ma l'aceto balsamico mi mancava. E mi ispira... ^__^ Un bacione, buona settimana

    ReplyDelete
  4. Dev'essere ottima questa salsa e fattibile anche da me!!! La faccio di sicuro appena mi decido a spellare tutte le mandorle che ho!

    ReplyDelete
  5. L'idea di fotografare gli ingredienti da subito il colpo d'occhio di cosa serve, così si realizza subito se la ricetta si può fare o no! ;)

    Buona la salsina con tutti i suggerimenti d'uso!

    ReplyDelete
  6. Ciao, sono Maria Grazia e per caso ho trovato questo splendido blog. Ti scrivo dall'Italia. Condivido pienamente molte tue idee. Anche io in cucina apro il frigorifero e creo con quello che ho le mie pietanze. Anche io, quando posso, alzo la tela e do libero spazio al colore. E' stato per me un vero piacere scovarti.Un saluto a te
    M.G.

    P.S.
    Favolosa questa ricetta, la proverò sicuramente

    ReplyDelete
  7. >particolarissima!!!! Bravissima

    ReplyDelete
  8. Mi piace l'idea di fotografare gli ingredienti...Anche io ci ho provato ma mi ricordo quando non sono più presentabili!!!
    Vado pazza per la tapenade...sempre diversa è meglio ^__^
    Un bacio

    ReplyDelete
  9. che buona!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    ReplyDelete
  10. ....e a me di mangiarla. Adoro tutte le cremine, salsine, e affini! Sono pericolosissime perchè ci mangio un chilo di pane, ma che vuoi farci.
    Io me le preparo spessissimo. proverò anche questa, è semplice da preparare e dev'essere buonissima!
    Un bacione

    ReplyDelete
  11. Grazie Signore carissime, per la visita, per i vostri suggerimenti, per il fatto che vi fermiate a commentare, davvero l'apprezzo tantissimo perche' so quanto tempo ci vuole a fare tutto cio', e il tempo e' prezioso per tutti, ogni volta sento che mi state regalando un pezzetto di voi stesse.
    Buona serata e un bacione a tutte.

    ReplyDelete
  12. Chamki , mannaggia, a te con tutte questi spaghettini mi fai venire una voglia. I tuoi condimenti sono tutti così invitanti, e poi semplici e veloci da realizzare. Bella la nuova grafica e anche il carattere è proprio carino

    ReplyDelete
  13. questa tua originale versione mi attira moltissimo cara Chamki! Un abbraccio forte...

    ReplyDelete
  14. tapenade forever!! io ne vado letteralmente pazza... grazie per questa semplice e squisita versione.

    ReplyDelete
  15. Ciao,e' sempre una gioia leggere i tuoi post!
    E' vero la tapenade si presta a moltissime gustose variazioni,una mia ex-vicina ci metteva un goccino di brandy!
    A presto.

    ReplyDelete
  16. Scusate ma mi devo ripetere:
    Grazie Signore carissime, per la visita, per i vostri suggerimenti, per il fatto che vi fermiate a commentare, davvero l'apprezzo tantissimo perche' so quanto tempo ci vuole a fare tutto cio', e il tempo e' prezioso per tutti, ogni volta sento che mi state regalando un pezzetto di voi stesse.
    Buona serata e un bacione a tutte.

    ReplyDelete
  17. Chamiki sei unica... con le tue foto (la header in qso caso!) mi fai venire voglia persino di aglio!!! AHAHAH! Questi spaghettini mi fanno una gola...
    Senti, cambiando argomento, una mia amica d blog chiedeva delucidazioni su alcuni "vegetali indiani non ben identificati" che ha acquistato e ovviamente mi sei venuta in mente tu... spero non ti dispiaccia se l'ho indirizzata qui da te... in ogni caso mi assumo le mie responsabilità, se ho fatto un guaio, prenditela con me!!! D'accordo? Un mega abbraccio! Any

    ReplyDelete
  18. Anastasia, grazie,
    ma che guaio? figurati! la tua amica mi puo' anche mandare le foto altrimenti come faccio a capire cosa sono?

    ReplyDelete
  19. variante davvero ottima!
    mi piace molto il nuovo aspetto del blog :)

    ReplyDelete

linkwithin

Related Posts with Thumbnails