Tagliolini di riso Thai con melanzane piccanti e noccioline croccanti


Di certo conoscete i noodles formato tagliolini che si chiamano anche rice stick, ma forse non li avete mai cucinati, e allora potete sostituirli con spaghettini o altro formato simile. Io preferisco i tagliolini di riso.
Attenzione che non si possono cuocere porzioni grandi o per molte persone, infatti diventerebbero una massa impossibile da rigirare nel wok e si appiccicherebbero tutti, quindi bisogna ripetere il processo di cottura per ogni due persone.




Ingredienti per due:
  • 100 grammi di rice stick thailandese formato tagliolini
  • 1 spicchio d'aglio o più se vi piace
  • 2 cm di zenzero fresco tagliato a fiammifero [io ho usato la curcuma fresca]
  • 1 melanzana media 
  • 1 macinata di pepe fresco
  • 1 cucchiaio di miele
  • 2 cucchiai di salsa di soia
  • 1 pizzico di peperoncino o più se vi piace molto piccante
  • 1 manciata di arachidi tostate non salate (ma vanno bene anche quelle salate)
  • 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  1. Ho tagliato la melanzana a dadini piccoli e l'ho messa a bagno in acqua e sale per mezzora, poi scolata, sciacquata, strizzata e rosolata in un cucchiaio di olio. Alla fine una macinata di pepe e messa da parte per continuare ad usare la stessa padella.
  2. Ho aggiunto un cucchiaio di olio in padella e ho fatto rosolare l'aglio tritato con la curcuma fresca sostituibile con zenzero fresco ( niente polveri - o fresco o niente).
  3. Ho aggiunto salsa di soia, miele e peperoncino in padella.
  4. Intanto avevo fatto bollire un litro e mezzo di acqua, spento il fuoco e messi a bagno i tagliolini di riso per circa tre minuti. Attenzione che non sono tutti uguali quindi bisogna seguire le istruzioni del pacchetto, ma sappiate che devono diventare tipo al dente.
  5. Aggiungere in padella i tagliolini che sono stati scolati e risciacquati sotto il rubinetto di acqua fredda. Rimestare bene aiutandosi con due spatole, assaggiare e se necessario aggiungere ancora un poco di olio e salsa di soia, ma niente acqua o brodo. Cuocere rimestando e rigirando con le due spatole fino a che i tagliolini sono. . .  perfetti. 
  6. In ultimo aggiungere le melanzane e servire con le noccioline pestate grossolanamente nel mortaio, cipolline fresche a fettine o foglie di coriandolo fresco o entrambi o anche niente altro. 
Ma allora cos'è questa salsina dal bellissimo colore rosso intenso che si vede nella foto?
Vi dico solo che è una salsa tailandese super goduriosa che vi darò presto.
Chi la indovina si merita un bacio (virtuale).

Nessuno l'ha indovinata? Eccola QUI la Nam Prik Pao

28 comments:

  1. Belli i tuoi post! bisogna leggerseli con calma per poter seguire il filo che lega la preparazione agli ingredienti usati. Insomma ci vuole un po di attenzione visto che non sono sempre ingredienti cha abbiamo a portata di memoria gustativa.
    La salsina? azzardo una red sweet chili sauce?
    Ciao!

    ReplyDelete
  2. Ciao!!! E buon anno...ormai in ritardo! Sono tornata su questi schermi quindi cercherò di essere un po' più presente, che mi sono persa un sacco di ricettuzze interessanti!
    Ottimi i talgliolini...la salsina? Qualche peperone piccante fatto in modo particolare??

    ReplyDelete
  3. Le tue ricette e le foto fanno venire l'acquolina in bocca!
    La salsina?mmmmm? Ha un aspetto piccantissimo, forse per via del colore, ma potrebbe essere anche un po' agrodolce...mah!
    Aspetto la soluzione del mistero :DDDD

    ReplyDelete
  4. Tu "giochi col fuoco"...prima o poi mi faccio un biglietto di sola andata per l'India e mi metto in pensione da te ^_^

    ReplyDelete
  5. Ah, quanto al quiz...un Chutney piccante????

    ReplyDelete
  6. Le tue ricette mi piaccione sempre anche perché sono spesso natuarlmente gluten free!
    Per l'indovinello... peperoni???

    ReplyDelete
  7. Mi paice perchè imparmo a utilizzare ingredienti nuovi a me poco noti, come la soia e quei tagliolini

    ReplyDelete
  8. CIAO! Quasi una versione indiana di pasta lla norma! Scherzo! non ho mai comprato pasta di riso! comincerò a provarla! grazie ciao!

    ReplyDelete
  9. ooh cappero pure l'indovinello :-))) che piattino delizioso! questo riesco a farlo pure io con gli ingredienti che ho qui :-)))buon w.e. Ely

    ReplyDelete
  10. la pasta con le verdure è ottima in qualsiasi versione ma questa è davvero stuzzicante. La salsina? peperoncini molto piccanti.

    bacio

    ReplyDelete
  11. Complimenti veramente per le ricette... tutte interessantissime!
    E poi l'India è proprio la mia passione : )
    Ti aggiungo subito!

    ReplyDelete
  12. Una ricetta molto interessante, e poi leggendo i tuoipost imparo sempre cose nuove.
    Daniela.

    ReplyDelete
  13. Che meraviglia questo tuo piatto, parla da solo, che delizia!!

    ReplyDelete
  14. le posso riproporre con dei tagliolini nostrani? :)
    ottime
    aspetto news sulla salsina...

    ReplyDelete
  15. Il tuo blog ha attirato la nostra attenzione per la qualita delle sue ricette.
    Saremmo felici se lo registrassi su Ptitchef.com in modo da poterlo indicizzare.

    Ptitchef e un sito che fa riferimento ai migliori siti di cucina del
    Web. Centinaia di blog sono gia iscritti ed utilizzano Ptitchef per
    farsi conoscere.

    Per effettuare l'iscrizione su Ptitchef, bisogna andare su
    http://it.petitchef.com/?obj=front&action=site_ajout_form oppure su
    http://it.petitchef.com e cliccare su "Inserisci il tuo blog - sito"
    nella barra in alto.

    Ti inviamo i nostri migliori saluti

    Vincent
    Petitchef.com

    ReplyDelete
  16. Ma che bel piatto, ho parecchi spaghetti di riso e potrei provare questa ricetta. Prima però aspetto la salsa!
    Un bacione e buon w.e

    ReplyDelete
  17. Ciao,sono passata ieri ad ammirare questa bonta',
    ma il computer non mi faceva commentare.
    Facco una cosina simile,usando pero' egg noodles e coriandolo fresco al posto delle peanuts.
    Aspetto con ansia la ricettina della salsa tailandese!
    Un bacione.

    ReplyDelete
  18. Mmmm... ho l'acquolina in bocca!
    Buonissima ricetta, e aspetto curiosa quella della salsa rossa :)

    ReplyDelete
  19. solo un saluto e i miei complimenti anche per questa ricetta!

    ReplyDelete
  20. mai mangiati i tagliolini di riso, devo cercarli, mi incuriosiscono...Mia cara come sempre hai stuzzicato la scimmia curiosa che c'è in me! un bacione, a presto...

    ReplyDelete
  21. Grazie a tutti, siete troppo carini a venire a trovarmi cosi spesso, un benvenuto ai nuovi che andro' a visitare, e un 'no grazie' a Petitchef.

    Ma come nessuno ha indovinato il nome della famosa salsa piccante Thai?
    Il sambal olek di Ale era fuochino, e la sweet chili sauce dell'altro Ale pure, anche se il colore della sweet chili sauce e' molto delicato quindi non poteva essere questa ahi ahi ahi mi chiedo quindi in quanti davvero la faranno a parte Edith ;) e forse Marina ;) che piu' facilmente riusciranno a procurarsi gli ingredienti giusti.

    Quindi niente baci virtuali personalizzati ma un abbraccio a tutti e buona domenica ai quattro gusti.

    ReplyDelete
  22. che meraviglia questi stick rice !!!! io adoro la pasta di riso, ma nella mia zona non li ho mai visti :( devo assolutamente trovare dove li vendono .....

    ReplyDelete
  23. Ciao Chamki questa ricetta mi fa una ran gola, sarà anche per la presenza delle melanzane, verdura per cui vado veramente matta. Adesso mi guardo anche la salsina ;-) Bacio

    ReplyDelete
  24. Chamki, credo proprio che questo piatto sia ottimo!!! Devo provare un po' delle tue ricette un giorno che non c'è mio figlio così posso cucinare quello che voglio solo per me!!! Bravissima come sempre!

    ReplyDelete
  25. Mi piacciono molto le tue ricette , sono curiosa e mi stuzzica conoscere ed imparare nuovi prodotti ed abbinamenti .Un saluto , chiara

    ReplyDelete

linkwithin

Related Posts with Thumbnails