Dumplings di zucca dolci e piccanti a modo mio




Questo è un piatto relativamente semplice se si ha già pronto l'impasto di zucca e patate dolci rosolate con cipolla, basta aggiungere qualche spezia e il prosciutto cotto a dadini.
Se poi in frigo avete anche una salsa di pomodoro bella piccante la cosa diventa ancora meno pesante, e allora non vi resta che fare la pasta fresca, con spinaci o senza. Io avevo anche questa in frigo impastata il giorno prima, e quindi oggi ho fatto solo l'assemblaggio e la cottura al vapore.

Ingredienti da frullare nel robot:
  • zucca e patate dolci come da ricetta di ieri QUI
  • uovo - opzionale
  • semola di grano - opzionale
  • spezie di vostro gusto (io ho messo pepe di Sichuan riscaldato in padella finché ha emesso profumo, buccia di arancia grattugiata, peperoncino piccante, zenzero in polvere, cannella)
  • prosciutto cotto a dadini
altri ingredienti:
  • pasta fresca tagliata rotonda 12 cm diametro
  • burro
  • parmigiano
  • salsa piccante di pomodoro (va benissimo anche questa QUI
  1. Mettere su ogni cerchio di pasta un cucchiaio di prosciutto cotto e il ripieno di zucca e patate dolci con le spezie. Ripiegare la pasta solo sul davanti, cominciando a premere il centro e poi i laterali.
  2. Cuocere al vapore per venti minuti e ripassare in padella al burro.
  3. Condire con parmigiano e salsa di pomodoro piccante.

    30 comments:

    1. ma che buoni...davvero un'idea stupenda!

      ReplyDelete
    2. Ce plat est beau. Le mélange de couleurs est magnifique.
      Il faut goûter maintenant.
      Bon dimanche et à bientôt.

      ReplyDelete
    3. un altro piatto meraviglioso Chamki, mi piace molto la cottura a vapore, secondo me i sapori restano integri...buona domenica cara, un abbraccione....

      ReplyDelete
    4. che buoni! sembrano super mobidissime!!!!! quante belle ricette ci proponi sepre :-)

      ReplyDelete
    5. Chamki, questi dumplings devo assolutamente provarli: la pasta fresca, e ancora di più quella ripiena, è quello che più amo cucinare, e questo mix di sapori mi attira parecchio: bravissima...!!!

      ReplyDelete
    6. adoro i dumplings al vapore, questo ripieno è un'ottima variante a quelli più classici a base di gamberi o carne!
      buona domenica! ale

      ReplyDelete
    7. Bellissime foto per questo piatto elaborato e allo stesso tempo raffinato e dalla cottura leggera.i colori sono intatti,bravissima!!!Un abbraccio e buona festa di Ognissanti.

      ReplyDelete
    8. che bontà=)
      anche noi oggi riectta alla zucca.. ma versione dolce..!!
      www.modemuffins.blogspot.com
      baci!

      ReplyDelete
    9. come mi piace la forma e il colore di questi dumplings.... io non amo particolarmente la zucca, e quindi cercherò di modificare il ripieno...magari potrei farli con la carne...oppure con un ripieno di patate e ricotta...ho una fame..sto aspettando che il forno scongeli e riscaldi la mia pasta ripiena...e adesso non posso più aspettare!! Brava chamki!!! (meno 5 e parto per le mie vacanze in India...non vedo l'oraaa!!!)

      ReplyDelete
    10. adoro la zucca ma ormai non so più come cucinarla...questo è un modo assolutamente nuovo (per me) e originalissimo. Un bacio

      ReplyDelete
    11. Che bella ricetta! Un modo diverso per gustare la zucca e per mangiare una pasta dal sapore particolare. Il piccante si sposa magnificamente con la dolcezza del ripieno... Bravissima! Baci. Deborah

      ReplyDelete
    12. che buoni! un'ottima ricetta di dumpling. Sempre bravissima ed un pozzo di idee. un abbraccio

      ReplyDelete
    13. Molto invitanti...e poi sai che con me vai a nozze ogni volta che posti uno dei tuoi piattini così particolari!

      ReplyDelete
    14. ÆÆ Elisina, qui ci sono solo idee in mancanza di sostanza!

      ÆÆ Nadji, merci beaucoup, à bientôt.

      ÆÆ Chiara, grazie tesoro, buona settimana a te. Bacione.

      ÆÆ Ely, grazie cara, un bacione.

      ÆÆ Ale, grazie!!!

      ÆÆ Ale, grazie, buona settimana e un bacione.

      ÆÆ Antonella, grazie cara, un abbraccio anche a te e buone feste!

      ÆÆ MMM, grazie!

      ÆÆ Silvia, ohmygosh fai le vacanze in India? beh se non altro ci trovi il sole, per il resto non so, ognuno ci trova cose diverse. Buon viaggio!

      ÆÆ Elena, good, qualcosa di nuovo ci vuole proprio. Bacione

      ÆÆ Deborah, grazie cara, un bacione anche a te!

      ÆÆ Julia, grazie cara, un abbraccio anche a te.

      ÆÆ ELel, grazie, un bacione anche a voi.

      ReplyDelete
    15. ma lo sai che questo piatto è davvero invitante??mamma mia deve essere proprio saporito!!baci imma

      ReplyDelete
    16. Buonissimi!Inoltre la zucca al momento e' a prezzi stracciati,penso ne faro' una scorpacciata!
      A presto.

      ReplyDelete
    17. non sono molto abituato a manhiare le patate dolci, ma complimenti è un bel piatto

      ReplyDelete
    18. Ho comprato una patata dolce e non l'ho mai cucinata prima d'ora... potrei prendere il tuo post come uno spunto... grazie!!
      ciao fico&uva

      ReplyDelete
    19. Ciao! Noi adoriamo sia la zucca sia le patate dolci e il duo ci ispira moltissimo! questa ricetta è una vera chicca che volgiamo provare!
      baci baci

      ReplyDelete
    20. che bella ricetta,originalissima :)

      ReplyDelete
    21. ÆÆ Imma, grazie cara, piuttosto delicato che saporito anche perché ci ho messo poco sale! Bacioni!

      ÆÆ Edith, per strana coincidenza le zucche si trovano anche qui al momento! Bacioni.

      ÆÆ Gunther, anche io in Italia le mangiavo raramente, infatti direi che si usano pochissimo ma e' un vero peccato, adesso le metterei dappertutto o quasi. Un bacione anche a te.

      ÆÆ Fico e Uva, spero che vi piaccia. Bacioni.

      ÆÆ Manuela e Silvia, benissimo, grazie, un bacione.

      ÆÆ Mirtilla, grazie, bacione anche a te.

      ReplyDelete
    22. Hei signora!!! Lei non mi tiene più il ritmo!!! Questo post resiste da più di 24 ore e ancore non ne ha pubblicato un altro?!?! Mi stai rallentando chamki cara, non ci siamo... ;))))))
      Scherzi a parte, questo piatto mi sembra davvero ottimo!!! alle prossime patate dolci che trovo, preparo entrambe le versioni. Bacioni e buona giornata!

      ReplyDelete
    23. Un'idea verramente molto particolre e molto scenografica!!! Oltretutto devono essere squisiti. Bacioni

      ReplyDelete
    24. adooooooro i dumplings! cara chamki, grazie per questa splendida idea.

      ReplyDelete
    25. ÆÆ Giulia, il ritmo e' ondulato. . . bacione!

      ÆÆ Pellegrine, grazie, bacioni.

      ÆÆ Cristina, prego, un bacione anche a te

      ReplyDelete
    26. che voglia di Ghioza che mi hai fatto venire ... con la pasta fresca al verde mmmmhhh ... come dei raviolotti ... mmmmmhhh ... dai su mi stai facendo voglia di farmi prendere l'aereo subito per andare a mangiarmi di quei ghioza che fanno vicino a casa mia in japan, the best! ... mo` con tutta sta saliva che mi hai fatto venire vado a prepararmi un bel piatto di pasta al pomodoro ;)
      PS: che bello il design del blog con questo colore azzurrino (^-^)/ kisso

      ReplyDelete
    27. condivido la voglia di mangiare quei gyoza che fanno vicino a casa tua! bacioni

      ReplyDelete
    28. Ciao, bel profilo oltre che bel blog! mi ha fatto venire in mente le prime pagine di un libro a cui sono molto affezionata (si possono leggere gratuitamente su amazon con questo link http://www.amazon.com/Out-India-Ruth-Prawer-Jhabvala/dp/1582430527#reader_1582430527 )

      ReplyDelete
    29. Isabella, scusa non te la prendere ma vedi perche' non dico niente della mia vita privata? perche' ognuno si farebbe comunque le sue fantasie, e addirittura c'e' chi se le comunque, questa e' la natura umana, infatti con Ruth Prawer Jhabvala io non ho assolutamente niente in comune e di certo non sto in India per le sue stesse ragioni. L'immaginazione e' comunque una gran bella cosa e grazie per avermi informata, grazie anche per la visita. Ciao!

      ReplyDelete
    30. la variante dolce che suggerisci è da prendere in considerazione, ricetta salvata!

      a presto

      NC

      ReplyDelete

    linkwithin

    Related Posts with Thumbnails