Dragon fruit - Pitaya


Un'altro frutto tropicale dal bellissimo colore fucsia fluorescente, uno dei tanti frutti della famiglia delle Cactaceae, questo che vedete in foto pesa mezzo chilo, e me lo sono mangiata tutto!
Non è troppo dolce, anzi piuttosto delicato, meno rustico del fico d'india che io però preferisco a causa delle mie origini calabro-sicule e i ricordi d'infanzia.
In inglese si chiama strawberry-pear [fragola-pera] perché la varietà più diffusa, che io qui non ho mai visto,  ha la polpa rosa intenso dello stesso colore esterno, ma come sapore non assomiglia alla fragola e nemmeno alla pera. Esiste anche una varietà gialla con le spine e senza spine.


La polpa molto simpatica e morbida [come la consistenza del kiwi] si mangia col cucchiaio che si affonda molto facilmente come dentro una sostanza leggera, e i semini sono talmente piccoli che non danno alcun fastidio.
La pianta originaria del Messico e Sud America si è diffusa per i tropici e quindi l'Asia, e ho letto che di recente è stata introdotta anche in Kerala, nel sud dell'India da dove probabilmente vengono questi che si vedono sul granito nero della mia cucina.

31 comments:

  1. ma che insolito!!!e che gusto ha?

    ReplyDelete
  2. è buonissimo!!! io ne ho fatta scorpacciata l'anno scorso in Tailandia. Era tra i miei preferiti. L'ho provato anche con la polpa fuxia ma quello bianco lo preferisco. Quest'anno lo volevo rimangiare e ho trovato vicino a casa ( si fa per dire, quasi 40 km) un piccolo negozio dove vendono tutti i frutti tropicali. Il proprietario è l'importatore per l'Italia ed adiacente al magazzino hanno una piccola boutique di frutta. nei supermercati più riforniti si trova nel periodo natalizio.
    Baci e buon week end

    ReplyDelete
  3. Stavo per dirti: che bello il nuovo header, che frutto è? E mi hai preceduta. Stranissimo, sarei proprio curiosa di assaggiarlo.
    Un bacio, buon week end

    ReplyDelete
  4. vedi cosa mi piace del tuo blog?!?! Oltre ai piatti tutte queste informazioni su piatti, prodotti, stile di vita del paese che ti ospita! baci

    ReplyDelete
  5. che meraviglia di frutta, davvero particolare!bellissimo anche quell'ananas snello, ha fatto la dieta?Buon we e scusa le mie battutacce!

    ReplyDelete
  6. che super foto! sento il profumo solo a guardarla!
    bacioni

    ReplyDelete
  7. Oh che bella frutta, mai vista prima! Grazie!! Quante belle cose si scoprono!

    ReplyDelete
  8. E' stranissimo, cresce solo in India? Baci e buon w.e.

    ReplyDelete
  9. SEMBRA DELIZIOSO, NON SOLO PER I COLORI...chissà, magari in questi negozi indiani di palermo posso pure trovarlo...vedremo!

    ReplyDelete
  10. ~*~ Mirtilla, ha un gusto delicato non molto definito, ma e' molto piacevole perche' sembra di mangiare leggerezza e freschezza e poi realizzi che ne hai mangiato mezzo chilo e non ti pare vero!

    ~*~ ZF, good! almeno c'e' qualcuno che l'ha mangiato! io con la polpa fucsia non l'ho mai trovato e anzi mi chiedevo se fosse meglio, ora tu mi metti tranquilla ah ah ah visto che ti piace di piu' questo bianco. Baci anche a te e buon we.

    ~*~ Fede, devo confessarti che anche io ho sempre voglia di assaggiare nuovi frutti, un bacio anche a te e buon we

    ~*~ Giulia, grazie sei sempre un tesoro, son piccole cose che mi viene spontaneo raccontare. baci baci e buon we anche a te

    ~*~ Chiara, sai che e' la prima volta che trovo questa varieta' snella di ananas? ha colpito anche me eh eh spero che sia dolce perche' l'altra varieta' piu' normale e' ancora asprigna e settimana scorsa ne ho buttato meta'. Ma che battutacce? Un bacione.

    ~*~ Adriana col potere dell'immaginazione magari profuma ma nella realta' proprio no, sorry deluderti, un bacione anche a te

    ~*~ Zia Elle, grazie, buon week end

    ~*~ Deborah cara, cresce dappertutto nelle zone tropicali. Baci.

    ~*~ Elena, secondo me si potrebbe anche piantare a Palermo, e' della stessa famiglia dei fichi d'India. Bacioni

    ReplyDelete
  11. Oh finalmente vengo a conoscenza del nome ma soprattutto della bontà di questo starno frutto che ho visto spesso da queste parti!! Grazie lo proverò ma sognerò come sempre di assaggiare queste delizie, non dico dall'albero, ma magari in zona! Non dopo mesi di viaggio! Bacioni e buon w.e.

    ReplyDelete
  12. Ornella, ma l'hai visto spesso perche' viene coltivato anche in Grecia o importato? In fondo anche in Grecia dovrebbe crescere, che e' piena di fichi d'India come il sud Italia. Provalo, io perlomeno amo provare tutte le novita' pero' non aspettarti niente di particolarmente gustoso, a me e' sembrato buono e leggero, delicato e dissetante. Bacioni, buon we anche a te

    ReplyDelete
  13. che bellissimo non l'avevo mai visto in nessuna parte del mondo!!
    bacione!

    ReplyDelete
  14. wow e' stupendo!
    mi piacerebbe proprio assaggiarlo,se non altro per l'estetica!

    ReplyDelete
  15. Ciao,ha un aspetto bellissimo,pero' il sapore e' troppo "timido " per i miei gusti.
    La varieta' gialla di Dragon fruit e' spesso piu' gustosa,ma bisogna essere fortunati!
    Bacioni!

    ReplyDelete
  16. Quand'e' che ci invii qualche seme o una piantina? vorrei tanto sapere il gusto, ciao

    ReplyDelete
  17. Lo adoro!!!! Ne facevo indigestione alle Maldive questo inverno, peccato non trovarlo più spesso...

    ReplyDelete
  18. ~*~ Ale, ti credevo in volo, si e' molto bello. Buon viaggio! Un bacione

    ~*~ Kucciola, ecco e' proprio un fattore estetico hai ragione! Ciao.

    ~*~ Edith, si anche io ho pensato cosi la prima volta che l'ho assaggiato, ma poi mangiando mangiando si scoprono nuove nuances e si gode di piccoli timidi sapori, e ci si riposa un poco dal troppo gustoso. Ciao, un bacione.

    ~*~ Flavio, ma tu stai in un posto che non gela mai? Ciao.

    ~*~ Stefania, ah bene bene alle Maldive eh? son proprio qui di fronte a me. Un bacione

    ReplyDelete
  19. Buonooo qui (anzi la') si chiama buah naga, frutto del serpente, perche' la pianta striscia tipo serpente, credo...
    L'anno scorso ho provato a piantarlo e adesso ho una decina di piantine alte una ventina di centimetri! ho letto che il frutto si ottiene solo se ci sono abbastanza scarafaggi che fecondano i fiori, figurati, quindi in un certo senso spero di non avere mai frutti dalle nostre piante! hihihi
    A Singapore hanno anche quelli fuksia dentro, da te ci sono? in Indonesia mi pare di non averli mai trovati...

    ReplyDelete
  20. mi piacerebbe tanto affondare il cucchiaio in questa delizia....che paradiso di colori ed odori.......un bacio forte forte dalla sicilia

    ReplyDelete
  21. ~*~ Erica, striscia per terra se non ci fai niente, ma tu falla arrampicare legandola a un palo bello grosso perche' diventa grande, o anche un muro [non di casa] cosi gli scarafaggi stabiliscono dimora li vicino eh eh
    Mai visti quelli fucsia, certo che son belli di colore... ciao!

    ~*~ Memmea, un bacione grosso anche a te

    ReplyDelete
  22. Ma che bello! Appena si è aperta la foto ho pensato fosse un semifreddo in glassa rosa... e invece... è tutto "nature"!
    Molto chiara anche la descrizione del gusto... manca solo assaggiarlo!
    Non mi ero ancora imbattuta nel tuo blog. Interessantissime contaminazioni. Tornerò a trovarti! ;)

    ReplyDelete
  23. Che frutta stupenda!!!!!
    Buon fine settimana
    ciao
    Cristina

    ReplyDelete
  24. Concordo con ZeF. Anch'io reduce da un viaggio in Thailandia a Natale ho trovato quello bianco più buono di quello in "versione" fuxia. Ad ogni modo, al di là del gusto, questa frutta da dei colori bellissimi.
    Buona domenica, Sabri

    ReplyDelete
  25. che stranezza questo frutto non l'avevo mai visto sai? che meraviglia... ciao Ely

    ReplyDelete
  26. Mi piacerebbe tanto assaggiarlo :)

    ReplyDelete
  27. Grazie ragazze, saro' breve perche' ho la febbre, buona domenica e baci a tutte voi.

    ReplyDelete
  28. Ciao Chamki ! Ma lo sai che cresce anche a Pantelleria ?! Il frutto l'ho visto a fine stagione e non ho avuto il coraggio di chiedere se me ne davano uno per assaggiarlo ! la pianta per tutta l'estate è fiorita di notte e per una sola notte !!! ciao !

    ReplyDelete
  29. Rossella, non mi sorprendo affatto ma un frutto penso che chiunque te lo avrebbe dato volentieri, chiedere non costa nulla e al massimo potevi offrirti di pagarlo, no? comunque su questi argomenti io sono una che predica bene e razzola male, forse anche io non avrei chiesto . . . ah ah ah ciao!

    ReplyDelete
  30. l'ho assaporato nella versione dalla polpa fucsia; il gusto è buono molto vicino al kiwi

    ReplyDelete
  31. Ciao bellissimo frutto sono curiosa di assaggiarlo, ma anche di fotografarlo ha un eleganza sublime 😊 cmq dove posso trovarlo in Italia? 😊 o meglio qua da noi si trova? Tipo nei mercati riolnali etnici?😊

    ReplyDelete

linkwithin

Related Posts with Thumbnails