Mango chutney



Se guardate in rete anche in italiano troverete una infinità di ricette di mango chutney. La mia sarebbe pure superflua ma tant'è eccola qua. La prossima volta ci farò qualche variante perché è bello cambiare, questa ricetta per esempio è dolce e molto "indiana" nel senso che ne ho viste parecchie in blog italiani adattate al gusto occidentale, cioè con appena l'accenno di qualche spezia. Qui non ci sono compromessi.
Nonostante ciò dico pure che le quantità sono indicative, si possono aumentare o diminuire, addirittura eliminare qualche spezia che non piace. Si potrebbe anche mettere tutti gli ingredienti insieme e bollirli come per fare la marmellata.

Ingredienti per circa 450 grammi di chutney:
  • 3 manghi non ancora maturi ma non del tutto acerbi [500 grammi circa]
  • 350 grammi di zucchero di canna
  • un pizzico di semi di mostarda neri [pizzico con tre dita!]
  • un pizzico di semi di cumino [pizzico con tre dita!]
  • 1 cipolla medio piccola tritata grossolanamente
  • 1 cucchiaino di peperoncino rosso piccante in polvere grossolana o scaglie
  • 1 spicchio di aglio tagliato a fettine
  • 1 cm di zenzero grattugiato
  • 1 cucchiaino di semi di coriandolo polverizzati e filtrati
  • 1 punta di cucchiaino di curcuma
  • 1/2 foglia di alloro
  • 3 bacche di cardamomo verde - solo i semi pestati non polverizzati
  • 1 cucchiaio di uvetta
  • 1 cucchiaio di mandorle sfilettate
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaio di olio
  • 250 ml di aceto di mele o altro bianco di vostra preferenza
  1. Mettere l'olio nella pentola e far scoppiettare i semi di mostarda, aggiungere il cumino, e dopo pochi secondi il peperoncino, l'aglio, lo zenzero, l'alloro e la cipolla. Rosolare finché la cipolla diventa trasparente. Aggiungere il coriandolo in polvere e la curcuma. Rosolare per pochi secondi.
  2. Aggiungere il mango pelato e tagliato a fette, lo zucchero, il sale e l'aceto.
  3. Cuocere come se fosse una marmellata, verso la fine aggiungere le mandorle e il cardamomo verde. Spegnere il fuoco prima che sia cotto completamente ed eliminare la foglia di alloro.
  4. Lasciare raffreddare e metterlo in frigo.
  5. Il giorno dopo scaldarlo, farlo restringere bene e invasarlo.
  6. Il mio è già quasi finito, questa era l'ultima cucchiaiata rimasta. Domani vi dico con che cosa l'ho mangiato.


Questa è una variante che mi son trovata a fare partendo da mango e peperone rosso e aggiungendo poi pezzetti di mele selvatiche, amla candita (Phyllanthus emblica), fichi secchi, uvetta, albicocche secche, cipolla, aglio, zenzero, mandorle e un chiodo di garofano, oltre ovviamente a zucchero e aceto di mele. Buonissimo!

6 comments:

  1. Non è per niente superflua la tua ricetta.
    Mi piacciono un sacco queste cose dai sapori così diversi dai nostri.....
    Magari in rete ce ne saranno pure molte altre ma siccome io seguo il tuo blog faccio la tua!
    Unico problema:reperire tutti gli ingredienti, alcuni non sono facilissimi. Ma se ci riesci una volta poi sei a posto per un bel pò.
    Ricetta meravigliosa.....
    Grazie!

    ReplyDelete
  2. bellissimo blog!!da oggi che ti ho trovata curiosando ti seguo!!=)
    a presto valentina di
    ominipasticcini.blogspot.com

    ReplyDelete
  3. Sono d'accorda con Viola,altro che ricetta superflua!
    Mi piace tanto e lo mangio con dozzine di cose,ne metto anche un cucchiaino nell'aloo gobi.
    Sara' blasfemo,ma e' buono....
    Ciao,buona giornata!

    ReplyDelete
  4. Chamki, sono d'accorodo con Viola e Edith: ottima ricetta! Mi piacciono i chutney, ma in casa un pò meno purtroppo! Avrei anche tutti gli ingredienti a disposizione, tranne il mango, ma quello lo trovo senza problemi... Magari ci riprovo e lo propongo...
    A presto,
    Ale

    ReplyDelete
  5. ~*~ Viola
    ~*~ Edith
    ~*~ Ale

    wow ragazze, grazie! così mi sento molto responsabile. Lo so che è una questione di fiducia e vi ringrazio dal profondo del cuore, mentre spero di non deludere. Ciao!

    ~*~ Valentina, grazie anche a te e benvenuta, adesso vado a fare un giro nel tuo blog, Ciao!

    ReplyDelete
  6. Oh beh, ne ho letti un sacco, ma credo proprio che farò il tuo!! Grazieeeeeeee

    ReplyDelete

linkwithin

Related Posts with Thumbnails