La Giardiniera Italiana


Ingredienti:
  • 500 ml di aceto bianco
  • 250 ml acqua
  • 250 ml vino bianco
  • 1 cucchiaio colmo di zucchero
  • 1 cucchiaio di sale 
  • 1 kg di verdura pulita e tagliata a strisce/cubetti [cavolfiore, fagiolini, peperoni, sedano, carote]
  • 1 cucchiaio di pepe in grani
  • 1 foglia di alloro
  • sale grosso
  • olio extra vergine di oliva q.b.
  1. Dopo aver lavato e tagliato a cubetti/strisce le verdure metterle in un colapasta e cospargerle di sale grosso. Rigirarle ogni tanto e lasciarle scolare per 6/8 ore.
  2. Dopo le 6/8 ore mettere  l'aceto, l'acqua e il vino in una pentola che dovrà contenere anche le verdure, aggiungere il pepe in grani, il sale, lo zucchero e far bollire.
  3. Sciacquare bene le verdure per eliminare il sale, e appena l'aceto comincia a bollire versare le verdure e la foglia d'alloro.
  4. Far cuocere due minuti da quando riprende il bollore, così rimangono croccanti.
  5. Con un cucchiaio forato mettere le verdure nei vasetti a bocca larga e riempirli bene pressando. 
  6. Versare l'olio fino a che le verdure sono ben coperte se volete una giardiniera sott'olio.
  7. Oppure versare l'aceto di cottura nei vasetti se volete una giardiniera sott'aceto.
Questa non è una giardiniera a lunga conservazione, va tenuta in frigorifero per circa dieci giorni [se non finisce prima]. Credo che  si possano anche aggiungere olive, aglio e cipolline, ma io ho preferito farla semplice perché ho ancora le melanzane sott'olio che ho fatto più o meno con lo stesso metodo [ma senza zucchero] e con aglio, origano, sedano, olive e peperoni.


No comments:

Post a Comment

linkwithin

Related Posts with Thumbnails