Pranzo con salsa Tahini



La salsa tahini medio orientale che viene servita con i falafel e il kebab di pollo è anche un'accompagnamento delizioso per verdure al vapore o crude, carni rosolate, ma anche insalate.
Per fare questa salsa vi serve la tahini che viene venduta già pronta e non è altro che una pasta di semi di sesamo tritati molto fine. Potete anche farla in casa macinando i semi e per renderla pastosa aggiungendo olio di sesamo o di oliva. Ne ho parlato nella ricetta dell'hummus di cui è ingrediente indispensabile e che trovate qui: Hummus, la salsa di ceci al sesamo.

Ingredienti per una persona:
  • un cucchiaio di Tahini [pasta di semi di sesamo]
  • un poco d'aglio tritato
  • un cucchiaio di succo di limone o anche più se vi piace
  • sale e pepe [appena macinato]
  • un cucchiaio di olio extra vergine di oliva [opzionale]
  • acqua: quanto basta a fare una salsa fluida 
Mettere in una ciotola i primi quattro ingredienti e cominciare ad aggiungere l'acqua poco a poco. All'inizio noterete che invece di diluire l'impasto si rassoda, uno strano effetto che sarà dovuto a qualche reazione chimica degli ingredienti, ma aggiungendo ancora acqua e mescolando bene si otterrà la salsa perfetta.
Aggiungere l'olio alla fine e aggiustare di sale e pepe.

Oggi tutto il mio pranzo è stato condito così.

Zucca, carote e fagiolini al vapore con salsa Tahini:

Rucola con salsa Tahini:


Il petto di pollo tagliato a bocconcini è stato marinato per qualche ora con zenzero, aglio, sale e limone e poi rosolato in olio evo con un poco di pepe appena macinato e una spruzzatina di salsa di soia.

1 comment:

  1. Mmmmm, mai assaggiata, sembra interessante, e che colore bianco!

    ReplyDelete

linkwithin

Related Posts with Thumbnails