Crocchette di patate e curry alla giapponese


In Giappone le chiamano curry korokke, e sono praticamente delle crocchette di patate, con carne trita di maiale ma anche pesce, e il curry, che introdotto in Giappone intorno al 1900 si è perfettamente integrato nella cucina giapponese.
Cliccando QUI  trovate la ricetta del curry giapponese, molto diverso da quello indiano.

Le ho sempre fatte fritte ma oggi non avevo nemmeno un uovo per tenere insieme l'impasto, e quindi ho deciso di farle al forno. Geniale, perché l'assenza di un ingrediente non solo ha migliorato la ricetta così tanto che d'ora in poi le farò sempre così, ma facendole al forno si è azzerato il grasso e il lavoro della frittura.
Come al solito non ho le dosi precise ma si può fare benissimo ad occhio.

Ingredienti:
  • patate
  • cipolle
  • foglia d'alloro
  • salmone oppure tonno in scatola
  • curry 
  • pangrattato fatto in casa un po' grossolano [tipo panko]
  • olio extra vergine di oliva [ne basta davvero pochissimo]
  • sale e pepe
  1. Tagliare le cipolle a metà e poi a fettine sottili e soffriggerle a fuoco dolcissimo con la foglia d'alloro, che eliminerete alla fine.
  2. Bollire le patate, pelarle e schiacciarle ancora calde.
  3. Aggiungere pochissimo olio al pangrattato e scaldarlo in padella mescolandolo per distribuire bene l'olio.
  4. Io faccio il curry al momento non solo perché è facile ma certamente più buono.
  5. Mescolare insieme le patate schiacciate, le cipolle, il curry e alla fine il salmone o il tonno scolato bene e sbriciolato a pezzetti. Regolare di sale e pepe.
  6. Prendere una cucchiaiata di impasto e modellarla a crocchetta con un altro cucchiaio, ma se vi piace potete anche modellarle a mano nella forma preferita, passarle nel pangrattato e appoggiarle su una teglia da forno.
  7. Infornarle a 170°C per 30-40 minuti.
Potete usare il vostro solito curry indiano ma se volete provare a fare il curry in stile giapponese eccovi la foto delle spezie. Si fanno tostare leggermente i semi, escluse le polveri, e una volta raffreddati si macinano e si passano al colino per ottenere una polvere fine.

6 comments:

  1. mmm, le foto sono davvero belle, tonno e cipolla nelle crocchette non l'avevo mai sentito, sono curiosa!

    ReplyDelete
  2. Stavo giusto pensando a te! :D perchè sono certa che vi piaceranno.

    ReplyDelete
  3. Mi sembra di avere quasi tutti gli ingredienti :D

    ReplyDelete
  4. MMmmmm...Questa non la conoscevo...Interessante...

    ReplyDelete
  5. KONNICHIWA ! a very popular dish in Japan, un misto di Francia con le croquettes e India col curry uniti dal famoso panko che e' invece una trovata giappo.

    ReplyDelete

linkwithin

Related Posts with Thumbnails