Ciambella senza buco


Come ben si sa non tutte le ciambelle vengono col buco, come queste per esempio. Ma tu ci vedi il buco? No, no intendo quello metaforico. Insomma queste friselle sembrano belle e buone e anche giuste ma invece puzzano di lievito e una volta bagnate son pure strane.
Errore ovviamente, forse ho messo troppo lievito, forse non l'ho fatto lievitare abbastanza, fare il pane non è facile, proverò con una piccolissima quantità e lo farò lievitare di più. Questo fa parte dei miei esperimenti falliti.
Grazie alla mia amica Poonam mi è arrivato mezzo chilo di lievito fresco per fornai, made in India da una ditta con nome italiano, che alla prova dello zucchero non ha funzionato, ma che ho usato lo stesso giusto per fare le cose fino in fondo, anche perchè il lievito mi sembrava giusto, friabile e con un odore di lievito.
Quindi ho impastato la farina integrale di grano e la prima lievitata mi è pure sembrata bella, non so dove ho sbagliato, anche perchè non è la prima volta che faccio il pane, ma la seconda lievitata non è cresciuta abbastanza.
No, non mi dispero, ma adesso mi ricordo perchè avevo smesso di fare il pane e invece ho cominciato a farmi i chapati che come saprete si fanno senza lievito.

PS: il giorno dopo ho ripassato al forno a 130° le friselle per un'ora per farle biscottare e ho rimediato/azzerato il sapore di lievito, una bella sorpresa, il fallimento non è poi stato totale.

8 comments:

  1. belle sono belle, sembrano "accattate", peccato, forse troppo lievito si, io ne metto sempre un pò meno del dovuto, perchè non mi piace che resta il sapore.

    ReplyDelete
  2. E' vero sembrano accattate! Ma non avrei mai immaginato che tu conoscessi questa lingua ah ah, pero' sai che il giorno dopo il pane era mangiabile e pure buono? Infatti ho fatto anche due panini e non ci sono piu', mi sa che rimetterò in forno le friselle e saranno mangiabili pure loro, in attesa di rifarle meglio.

    ReplyDelete
  3. wow le friselle sembrano proprio quelle originali italiani but hey, excuse my french, che vu di` accattate? hehe avrai immaginato che io non lo so veru?! ah ma ti h proprio arrivato la mattonella di lievito ... mmmh mmm mi ricordo quando stavo da sarjano e facevo le focaccie e mi faceva mettere 30 grammi di lievito al kilo e insomma spesso lo sentivo anchio un po di sapore di lievito quando mangiavo ... bhooo ... ma ora io non metterei tutto questo lievito specilmente con la temperatura che ce li in india .... ok son curioso di sapere come ti verra la prossima volta con il lievito dimezzato ... pero puoi provare questa ricetta che mi h piaciuto tantissimo e il pane mi veniva proprio bello e leggero anche ... allora: alla sera ti fai 500g di farina (mista, come vuoi) 300~315cc acqua (fredda) senza sale con 2~2.5g di lievito sciolto nell'acqua e impasta per un bel po perchh la temperatura della pasta dev'essere dai 26~30 gradi (noi la facevamo con la impastatrice e vabbe ma a mano se si impasta con una certa intensita e frequenza si scalda altrentanto bene) e metti la pasta lavorata in una bacinella e copri con il lap e la lasci tutta la notte a lievitar.
    Al mattino, prepari gli altri 500g di farina (same della sera precedente) aggiungi 10g di zucchero e 10 grammi di sale (dovrebbe essere un pochettino di piu ma credo che tu non vuoi mettere tanto sale e quindi penso che 10 grammi sia ok) 300~315cc acqua sempre fredda con 5g di lievito sciolto e mentre impasti questo impasto aggiungi a pezzi l'impasto del giorno prima (no problem se troverai l'impasto "scoppiato" e appiccicoso ... it is alright) pero`all'inizio impasta il tutto piano e piano per 5 min circa e poi gli ultimi 5 minuti aumenta di velocita` ... rimetti nella bowl e ricopri con il lap o pezza bagnata, riposo per 40 min. .... fare i pezzi e le forme dei panetti a tuo piacere (senza pero "ri-impastarli" cioh fai le forme cercando di mantenere quella morbidezza) e fai riposare per altri 40~50 min. (senza coprire con il lap o pezza bagnata) con una pezza spessa e asciutta e infarinata bene di modo che non si attacca quando poi vuoi trasferire sul vassoio ... oppure fai riposare direttamente sul vassoio per forno cosi puoi poi infornare direttamente a 180gradi x 20~25 minuti (hint: prima di infornare dai una bella spruzzata d`acqua cosi` che viene una bella crosta) ... enjooooooooooooyyy

    ReplyDelete
  4. ma sai che anche io al momento sono rimasta di stucco perchè la parola accattato mi sembrava strana? poi subito mi è venuto comprato, e si 30 grammi sembrano tanti anche a me. Allora con quella ricetta il pane ti veniva leggero se usavi solo farina bianca, o di grano duro ma con quella totalmente integrale è tutta un'altra musica. Perchè poi anche con la farina mista bisogna vedere in che percentuale e poi mica tutte la farine sono uguali, e vabbè la prossima volta faccio la tua ricetta, grazie mille, però a 180 gradi mi sembra troppo poco e poi 20-25 minuti rimane crudo di sicuro. Infatti le due pagnottelle che ho fatto e che ho cucinato insieme alle ciambelle, anche se hanno cucinato 25 minuti a 220° e altri 25 a 180°, sono venute giuste come cottura, anzi con la crosta morbida. Quindi di che farina mi stai parlando? E poi dipende da che forma gli dai al pane, per esempio se fai una pagnotta da 800 grammi che è la classica dose, non puoi certo farla in 25 minuti di cottura. But hey grazie per la ricetta di questo pane, dimmi solo se l'hai mai fatta con tutta farina integrale perchè altrimenti cambia la menata.

    ReplyDelete
  5. si h vero che cambia molto con i tipi di farina ... cmq noi facevamo 700g farina bianca e 300g integrale ... no non lho mai fatta tutta integrale (per me h un po pesantino) ... poi certo che dipende pure dal forno che uno ha ... elettrico o gas ... eh si dipende proprio dalla situazione in cui uno si trova .... ah e facevamo le pagnottine da 300 grammi ... con 1kg di impasto ne farai 4 se non ricordo male .... ;)

    ReplyDelete
  6. cambia tutto, infatti con quella percentuale del 30% di farina bianca il pane lievita bene e lo fanno passare per pane integrale quando non lo è affatto, quindi non fa per me nel senso che io preferisco usare la farina bianca per fare pizza o focaccia ma il pane lo voglio completamente integrale, al massimo ci aggiungo un 10% di semi di sesamo come ho fatto l'altro giorno, oppure semi di lino, ma con questi non ho ancora provato... e BTW ho appena ripassato al forno a 130° le friselle per un'ora e me ne sono appena mangiata una con olio e origano e senza sapore di lievito, che bella sorpresa, ogni tanto i miei esperimenti funzionano.

    ReplyDelete
  7. v(^-^) .... (btw farina bianca: 70%)

    ReplyDelete
  8. Yeah right! ho fatto l'inversione m(._.)m

    ReplyDelete

linkwithin

Related Posts with Thumbnails