Cenetta solo per me con calamari in stile giapponese


English below

Finalmente oggi, dopo innumerevoli tentativi falliti, son riuscita ad avere del pesce davvero fresco . . . pescato ieri!
E dopo anni in cui il pesce fresco potevo solo sognarlo questo è un tale avvenimento che ho pensato di immortalare l'evento iniziando un blog culinario! Finirà subito? Quanto durerà?

La mia ricetta di calamari in stile giapponese:

Puliti, lavati, spellati e tagliati lateralmente per non farli arricciare. In realtà si sono arricciati lo stesso, non so perché.

300 grammi di calamari marinati per venti minuti in:
  • un cucchiaio di salsa di soia
  • un cucchiaio di olio d'oliva extravergine di oliva
  • un cucchiaino di miele
  • un poco di zenzero grattugiato
  • uno spicchio d'aglio tritato

Asciugati poi con carta cucina e rosolati per un paio di minuti in padella a fuoco alto con pochissimo olio extra vergine di oliva. Tutto qui. Semplicissimo.
Se si vuole utilizzare la marinata per ottenere un sughetto aggiungerla solo alla fine e farla cuocere.
Non mangiare mai la marinata a crudo.

Ho anche avuto una specie di merluzzetto [giusto da campione perché Liz lo chiamava col nome indiano che non mi ricordo, e me l'ha portato da vedere] e i gamberoni che cucinerò domani, ma stasera non ho potuto fare a meno di farmi un piattino, dopo secoli di tonno in scatola.


I gamberi e il pesce campione, che assomiglia al merluzzetto fresco, li ho invece fatti rosolare nel burro salato.
Non avevo insalata e non avevo nemmeno voglia di mangiare nientaltro.
Che vi pare? Sembra buono? 
Mmmm, si.
Quando il pesce è fresco, qualsiasi tipo di pesce, è sempre buono.
E domani cucinerò ancora pesce, non mi pare vero, chissà quanto durerà 'sta pacchia, non dimentichiamoci che l'impermanence, il cambiamento, è una cosa universale ma soprattutto indiana.


Japanese style squid:

I cleaned, washed, peeled, slit on one side and opened cutting the sides not to make them curl. They got curled anyway, I don't know why.

Ingredients for marinade for about 300 grams [10.58 ounce] of squid:
  • a tablespoon soy sauce
  • a tablespoon of extra virgin olive oil 
  • a teaspoon of honey
  • a table spoon of mirin 
  • a pinch of grated ginger
  • a clove of garlic, chopped
  1. Marinate squids in the sauce for about 20 minutes and then pat dry with kitchen paper.
  2. Stir fry the squid in a hot skillet or wok over high heat for a couple of minutes with a little extra virgin olive oil. 
  3. That's it. Simple.
If you like to get a more saucy dish add the left marinade just when the squid is almost cooked, stir on high fire and serve.
Do not use ever the uncooked marinade over the fish and do not store it for even for a day - throw it away.

2 comments:

  1. mmm, sembra proprio buono! slurp!

    ReplyDelete
  2. mmmmmhh proprio come uno tsumami in japponese! che vuol dire stuzzichino e, hehe, con quel coltello li` farai si cucina italo-indiano ma ce cmq la fragranza giapponese ... hey bello rivederti in action! (^.^)COOL!
    e i calamari si arricciano si a meno che ci infili uno stuzzicadente di modo che rimangano piatti ... mmmah funzionera`?

    ReplyDelete

linkwithin

Related Posts with Thumbnails